Close
Logo

Chi Siamo

Sjdsbrewers — Il Posto Migliore Per Conoscere Il Vino, Birra E Superalcolici. Indicazioni Utili Da Parte Di Esperti, Infografica, Mappe E Altro Ancora.

Articoli

Abbiamo provato alcune bottiglie dell'azienda vinicola Trump in Virginia

Sulle dolci colline della Virginia, non lontano dall'Università da lui progettata e fondata, Thomas Jefferson fece ripetuti tentativi di crescita Vitis vinifera , che significa vitigni europei. Dopo aver viaggiato in Francia, lo Statesman si era innamorato del vino elegante ed era determinato a piantare i primi vigneti della nazione. Ma il clima umido e la prevalenza di un parassita della vite del Nuovo Mondo chiamato Phylloxera, hanno continuato a vanificare i suoi sforzi.

Oggi, il paese del vino della Virginia è fiorente, grazie in parte a cantine ben note e ben finanziate come Barboursville, nonché alla notevole inclusione di uno spumante della Virginia in un 2014 Cena alla Casa Bianca , con nientemeno che François Hollande come ospite del presidente Obama.



Se le elezioni presidenziali del 2016 si rivolgono a un candidato in particolare, la Casa Bianca potrebbe presto servire tutti Vino della Virginia, perché nel 2011 lo stesso Donald Trump ha acquistato una cantina della Virginia di 1300 acri (che ora possiede suo figlio Eric) situata a pochi chilometri dalla famosa casa di Jefferson a Monticello. Curioso di questi vini, ho chiesto a Victoria James, la direttrice del vino di un ristorante stellato Michelin di Manhattan Piora, di aiutarmi a degustare attraverso quattro bottiglie del Azienda vinicola Trump . Dopotutto, abbiamo pensato che con una storia presidenziale così illustre in Virginia, un candidato alla presidenza che produce vino non dovrebbe produrre qualcosa di veramente buono? (Un portavoce della cantina dice che Donald Trump non beve e non ha nulla a che fare con la vinificazione stessa.) Ecco come è andata la nostra degustazione.



Questo è l'ultimo cavatappi che comprerai mai

vini trionfali

Vino: Metodo tradizionale Blanc de Blancs, 2009, $ 24

Vittoria: Non è male. Probabilmente era acidificato. Come se fosse stato giocato con.



VinePair: Come lo identifichi?

Vittoria: È una specie di Botox-y, non sembra completamente naturale. Penso che sia piuttosto delizioso e rinfrescante. Ma c'è una giustapposizione, perché è il metodo tradizionale, ottieni quella feccia, la qualità dello Champagne, ma poi non è abbastanza ricco e l'acidità è disgiunta. Quindi è un po 'cercare di essere un Prosecco, un po' cercare di essere uno Champagne. $ 24 non è male, ma potresti ottenere altre fantastiche cose a quel prezzo.

VP: Il finale è strano. OK, proviamo un po 'di Viognier.



Vittoria: I Virginiani adorano il loro Viognier. Anche se ho visto questo recente articolo della rivista del vino della Virginia, ed era come, 'Viognier è fuori, Petit Manseng è dentro!'

Vino: Viognier, 2014, $ 24

VP: Non mi piace molto questo vino. Hai presente quando cammini per i grandi magazzini e loro stanno spruzzando profumo e tu accidentalmente lo attraversi?

Vittoria: Pungente. Come un profumo economico. In realtà adoro lo spumante adesso, rispetto a questo.

VP: Sono terrorizzato da questi rossi.

Vittoria: Sono sicuro che hanno lo stesso sapore. Qual è il più costoso?

VP: Vediamo . . .sai, non riesco a credere che Trump non beva affatto.

Vittoria: Mangia anche lui? Immagino che riceva una specie di iniezione.

VP: Sono sicuro che. Quindi, il Meritage costa $ 20 e il New World costa $ 30. E mette in mostra il loro 'miglior terroir'. Ecco perché è più costoso.

Vino: Meritage, 2014, $ 20

VP: Beh, in realtà al naso ho sentito l'odore di vino peggiore.

Vittoria: Questo potrebbe effettivamente essere molto più offensivo. Non c'è una tonnellata di quercia nuova, non c'è un alcolico folle. Il naso è fedele alle varietà: ottieni quei frutti neri e frutti rossi. Non è eccezionale, né è terribile.

VP: Probabilmente penserei che questo fosse solo un Bordeaux economico se qualcuno mi avesse accecato su questo.

Vittoria: Ha un sapore super economico. Ma è corretto. È anche solo molto noioso. Come dolorosamente noioso. È davvero difficile fare il vino in Virginia a causa dell'umidità. Quindi il fatto che funzioni affatto è qualcosa di degno di nota. Quel vino spumante è un boccale da portico: potresti berlo, seduto su un portico, in una piantagione, per esempio.

VP: Dovremmo provare l'altro rosso? Quello dal loro terroir migliore. Utilizza rovere nuovo, mentre il primo aveva solo rovere neutro.

Vino: New World Reserve, 2013, $ 30

Vittoria: Bene, la nuova quercia lo ammorbidisce. Ma è ancora sconnesso.

VP: Che cosa vuoi dire con questo?

Vittoria: Ci si sente solo giocati. Ad esempio, se stai preparando una limonata, stai mescolando acqua, succo di limone e zucchero e vuoi che sia bilanciato. Supponiamo che tu voglia fare una versione dietetica, quindi usi Splenda invece, e non è più equilibrato, l'acidità naturale è sopraffatta da quella strana dolcezza e ti fa sentire a disagio. Forse stanno usando tannini artificiali, forse.

VP: Come si aggiunge effettivamente il tannino?

Vittoria: È come un grande sacco di roba bianca, ed è solo tannino artificiale. Non credo che stiano aggiungendo trucioli di quercia, però. Puoi dire che i soldi sono andati in questo vino. Ha un sapore costoso ma non ha anima.

VP: Pensi che dovremmo avere un presidente a cui piace il buon vino?

Vittoria: Penso che dovremmo assolutamente avere un presidente che beva vino, tanto per cominciare. Almeno a Thomas Jefferson piaceva Madeira. Questa è quasi l'antitesi, perché è fatta dove visse Thomas Jefferson, ma non gli sarebbero affatto piaciuti. Sarebbe stato molto deluso!