Close
Logo

Chi Siamo

Sjdsbrewers — Il Posto Migliore Per Conoscere Il Vino, Birra E Superalcolici. Indicazioni Utili Da Parte Di Esperti, Infografica, Mappe E Altro Ancora.

Articoli

Sfatare i miti che circondano la birra scura

Sfatare i miti che circondano la birra scura2 febbraio 2012

Mi piace scherzare con gente ignara alle fiere e ai festival della birra. Quando mi chiedono un assaggio della mia birra più chiara, io verso loro sempre la mia corpulento . E quando mi guardano come se fossi pazzo, rido e spiego che, sebbene di colore scuro, la birra scura ha il minor contenuto di alcol, il più basso contenuto di calorie e il più leggero nel corpo. Spesso, questo li fa almeno assaggiare. E il più delle volte, vedo le persone avere un'illuminazione: 'Di solito non mi piace la birra scura, ma questa è buona'.

Oh povera birra scura, sempre giudicata dal colore del suo malto. Sfortunatamente, la maggior parte delle persone ha l'idea sbagliata che il colore della birra sia direttamente correlato al suo peso. Nella mente della maggior parte dei consumatori, le birre scure sono ricche, pesanti e piene di calorie. E viceversa, pensano che più una birra è di colore chiaro, più è leggera nel corpo, nell'alcol e nelle calorie. Sebbene entrambi non siano presupposti del tutto sbagliati, la mia missione è sfatare i miti che circondano le birre scure.



( LEGGERE: Questi 7 lager scuri sono facili al palato )



Il colore della birra è direttamente correlato al suo contenuto di malto. Lo zucchero fermentabile nella maggior parte della birra artigianale proviene dall'orzo maltato che è stato germinato e cotto. Colore e sapore di malto aggiuntivi derivano dal processo di tostatura. Analizziamolo:

Lo spettro di colori e sapori del malto

  • I malti tostati leggeri producono colori paglierini e dorati e sapori di biscotto.
  • La tostatura media produce colori ambra e rame e sapori di caramello e noci.
  • La tostatura più scura produce colori marrone e nero chiaro e aromi di cioccolato e caffè.
  • Gli arrosti più pesanti producono colore nero e sapori bruciati.

Composizione di malto di birra

La maggior parte delle birre artigianali, con l'eccezione delle birre di frumento, sono composte per il 75-100 percento dai malti di base, i malti più chiari nello spettro. I malti speciali costituiscono la successiva quantità maggiore al 5-15%, mentre i malti neri e scuri in genere costituiscono solo l'1-5% della ricetta complessiva, il che significa che basta una piccola percentuale di malto scuro per creare una birra di colore più scuro. Pensalo in termini di colorante alimentare, anche se il colorante alimentare non si diluisce o costituisce una percentuale notevole di una ricetta di cupcake, alcune piccole gocce fanno molto.



Non lasciare che il colore ti inganni. Ci sono molte birre chiare corpose con un alto contenuto di zucchero, così come ci sono birre scure dal corpo leggero con un contenuto di zucchero inferiore. La risposta è nell'ABV (alcol in volume).

( VISITARE: Trova un birrificio statunitense )

Sebbene i test di laboratorio possano darti risultati più accurati, tutto ciò che devi sapere è che il contenuto di zucchero e le calorie nella birra sono direttamente correlati al suo contenuto di alcol. Ci vuole più zucchero, in questo caso maltosio, per produrre più alcol. Pertanto, nella più semplice delle conclusioni possibili, maggiore è l'alcol di una birra, maggiore è il maltosio utilizzato e più calorie nel prodotto finale. (Come ho detto, questa è solo scienza di base).



Un confronto da once a once

Per portare a casa il punto, diamo un'occhiata ad alcuni esempi. Victory Brewing Co.'s Golden Monkey, sebbene di colore estremamente pallido e altamente gassato, è un Tripla alla belga con un enorme 9,5 percento ABV. Ipotesi stimata: 12 once. di questa birra = oltre 300 calorie.

D'altra parte, prendi Samuel Adams ' Black Lager, una birra dal corpo leggero con solo il 4,9% di alcol. Ipotesi stimata: 12 once. di questa birra = meno di 200 calorie. In confronto, un 6 once. un bicchiere di vino rosso generico contiene circa 150 calorie (da once a once che sono 300 calorie).

Oltre a conoscere la relazione tra l'alcol e le calorie, la comprensione degli stili può essere utile per coloro che cercano birre scure più leggere. Gli stili 'più chiari tra i più scuri' sono le lager nere (o schwarzbiers), facchini e birra secca .

( VIAGGIO: Organizza la tua prossima beercation )

Cuscinetti neri

Black LagerI lager neri variano dal 4,2 al 6% di ABV. Sono morbidi, moderatamente croccanti, di corpo leggero e altamente gassati con poco o nessun aroma di malto o sapori tostati. Esempi eccellenti:


Facchini e Stout

Stout e facchiniDifferenziati principalmente dall'uso di orzo tostato e / o malto tostato, porter e stout condividono molto, dalla storia al sapore. Entrambi vanno da circa il 4-5% di ABV (5,5% per i facchini). Entrambi sono moderati nel corpo e nella carbonatazione, con aromi e sapori delicati di caffè, cioccolato, toffee e malto tostato. I grandi esempi includono:

Quando introduco alle persone il lato più oscuro delle birre chiare, di solito faccio loro due domande: ti piace il cioccolato? Ti piace il caffè? Se è così, sono un candidato perfetto per una qualsiasi delle birre di cui sopra.

La prossima volta che qualcuno ti chiede di consigliare una birra chiara decente che non saboterà il loro girovita, prova a portarlo nel lato oscuro della luce. Potresti diventare il loro più grande eroe della birra.

Sfatare i miti che circondano la birra scuraè stata modificata l'ultima volta:24 gennaio 2020diAshley Routson

Ashley Routson, conosciuta nella comunità della birra artigianale come The Beer Wench, è un'autoproclamata evangelista della birra artigianale e esperta di social media con la missione di far progredire l'industria della birra artigianale attraverso l'istruzione, l'ispirazione e la difesa. È autrice di The Beer Wench's Guide to Beer: una guida senza pretese alla birra artigianale .

Leggi di più da questo autore

CraftBeer.com è completamente dedicato ai birrifici statunitensi piccoli e indipendenti. Siamo pubblicati dalla Brewers Association, il gruppo commerciale senza scopo di lucro dedicato alla promozione e alla protezione dei piccoli e indipendenti birrifici artigianali americani. Le storie e le opinioni condivise su CraftBeer.com non implicano l'approvazione o le posizioni assunte dalla Brewers Association o dai suoi membri.