Close
Logo

Chi Siamo

Sjdsbrewers — Il Posto Migliore Per Conoscere Il Vino, Birra E Superalcolici. Indicazioni Utili Da Parte Di Esperti, Infografica, Mappe E Altro Ancora.

Articoli

9 motivi per cui Dark 'n Stormy® resisterà alla prova del tempo

Se non ti è ancora successo, lo scoprirai abbastanza presto: i 40 anni sono davvero un grosso problema. E così è con the Dark 'n Stormy , un cocktail che sposa la pepata ginger beer con una nuvola scura di Goslings Black Seal Rum fluttuante in cima. Ogni anno, il 9 giugno è riconosciuto a livello internazionale come Dark 'n Stormy Day, in onore del marchio del cocktail e del momento storico nella storia del marchio. La bevanda celebra lo speciale di quest'anno 40 ° anniversario , quattro decenni dopo che Goslings ha registrato per la prima volta un marchio sul nome del cocktail.

Un compleanno importante è una ragione sufficiente per alzare un bicchiere gelido. Ma il Dark 'n Stormy ha una storia che merita di essere celebrata oltre i suoi anni, con esordi nella Marina britannica, un nome derivato dal clima tropicale e un'eredità familiare che abbraccia due secoli.



Mentre brinda ad altri 40 anni di Dark 'n Stormy, ecco nove motivi per cui sappiamo che questo cocktail resisterà alla prova del tempo:



1. Bermuda ufficialmente cuori Dark 'n Stormy®

Non molti posti possono rivendicare una bevanda mista ufficiale. Il territorio britannico d'oltremare delle Bermuda è uno dei pochi. (Altri cocktail ufficiali degni di nota includono il Rickey di Washington, DC e la Piña Colada di Puerto Rico.) The Dark 'n Stormy ha un vero attaccamento a questo posto: James Gosling ha fondato la sua compagnia alle Bermuda nel 1806, dopo essere salpato da L'Inghilterra con una barca carica di vino e liquori.

2. Finché ci sono nuvole nel cielo ...

I locali delle Bermuda iniziarono a mescolare la bevanda negli anni '20, quando il Dark 'n Stormy divenne popolare tra gli ufficiali della marina britannica che erano di stanza sull'isola. I marinai hanno scoperto che la birra allo zenzero servita nel loro spaccio migliorava incommensurabilmente con una dose di Goslings Black Seal Rum.



La storia racconta che un vecchio pescatore vide il colore del Black Seal Rum scuro fluttuare sopra la pallida birra allo zenzero, e lo paragonò a una nuvola 'solo uno sciocco o un morto avrebbe navigato sotto'. E così, il cocktail si è guadagnato il nome di Dark 'n Stormy.

3. Il Dark 'n Stormy® può davvero essere prodotto con un solo rum e c'è un marchio che lo dimostra

Vuoi un vecchio stile o un Manhattan? Scegli il tuo veleno. Ordinare un Dark 'n Stormy? Ciò significa necessariamente una bevanda a base di birra allo zenzero, ghiaccio e un galleggiante di Goslings Black Seal Rum - e nessuna variazione, grazie al marchio registrato da Goslings il 9 giugno 1980.

4. I marinai lo adorano (e così tutti gli altri)

Le sue radici nella Royal Navy rendono il Dark 'n Stormy un punto di riferimento logico per i marinai di molti porti. Goslings è stato anche sponsor (naturale) della 35a America’s Cup che si è svolta alle Bermuda nel 2017.



Goslings ha sponsorizzato la 35a America’s Cup.

Ma la bevanda ha anche fan nell'entroterra. 'Un anno fa mio padre frequentava corsi di perfezionamento a Praga con i barman e il Dark 'n Stormy si è già fatto un nome anche là fuori. Quindi è un po 'inaspettato ', dice il produttore di rum di ottava generazione Malcolm Gosling Jr.' Ma lo vedi in altri posti che non sono così inaspettati, come il Rhode Island, a causa della cultura della vela e dei legami che hanno tra le Bermuda e il Rhode Island. '

Il popolarissimo Dark 'n Stormy è il motivo per cui Goslings è conosciuto in tutto il mondo. 'Anche se esistiamo da più di 200 anni, le esportazioni non sono iniziate davvero fino agli anni '80', afferma Gosling. The Dark 'n Stormy ha finito per essere il catalizzatore per l'espansione del marchio Goslings in tutto il mondo. '

5. Goslings non si limita a fare il rum

L'ultimo Dark 'n Stormy si basa sul rinfrescante gioco di dolcezza e piccantezza. Per aiutare i baristi a casa a raggiungere questo obiettivo, Goslings ha lanciato una firma Stormy Ginger Beer nel 2009 che integra sapientemente il suo ricco rum scuro. 'Un sacco di birre allo zenzero sono davvero focose e bruciano la parte posteriore della gola', dice Gosling. 'Non lo volevamo, ma volevamo che il sapore dello zenzero fosse in primo piano.' Detto questo, non devi usare Goslings Stormy Ginger Beer per fare un Dark 'n Stormy - cerca solo uno che sia piacevolmente pepato senza essere eccessivamente dolce.

6. È una bevanda che renderà il tuo cocktail game di classe mondiale

Con solo due ingredienti richiesti - Goslings Black Seal Rum e gustosa birra allo zenzero di alta qualità - una Dark 'n Stormy prodotta nella tua cucina di casa può facilmente competere con le versioni realizzate dai migliori mixologi del mondo.

7. Il modello Dark 'n Stormy® lascia spazio alla creatività

Anche se il lime è il terzo ingrediente tradizionale, generalmente presentato sotto forma di contorno di una ruota di lime, sentiti libero di esprimerti. 'Conosco persone a cui piace mettere un ananas', dice Gosling. 'Il contorno è qualcosa con cui puoi davvero giocare, dall'ananas all'arancia, al limone, lo chiami.' C'è anche la versione congelata della bevanda. Come dice Gosling, 'Ultimamente ho passato più tempo a casa, quindi ho sperimentato Frozen Dark 'n Stormy - mi piace Ricetta Dark 'n Stormy di Kelvin Slush ma puoi anche mescolare Goslings Rum, ginger beer e ghiaccio insieme in un frullatore per un servizio semplice ma creativo '.

8. Quando tutto il resto fallisce, puoi aprire una lattina

Con i cocktail in lattina la via del futuro, Goslings offre il suo Dark 'n Stormy in porzioni pronte da bere, rendendolo facilmente trasportabile su barche, spiagge, campi da golf, sentieri escursionistici o qualsiasi altro luogo in cui il vetro e la miscelazione non sono l'ideale .

Goslings offre il suo Dark 'n Stormy® in lattine pronte da bere. Credito fotografico: Jacob Tyler Dunn

9. The Dark 'n Stormy® è sigillato nella storia

Sì, l'etichetta su Goslings Black Seal Rum ha un sigillo nero - come nell'animale - su di esso, ma quando Goslings ha iniziato, quel nome era basato su qualcos'altro completamente: un po 'di riciclaggio. Nel XIX secolo non esisteva un produttore di bottiglie alle Bermuda, quindi Goslings usava tutto ciò che era disponibile nella mensa degli ufficiali navali locali. “Riusavamo le bottiglie di champagne, ci mettevamo un tappo e richiudevamo il tappo con la cera. Quella miscela di rum ha sempre cera nera ', dice Gosling. 'Così le persone si sono abituate a chiedere la bottiglia con il sigillo nero.' La creatura del mare ha adornato l'etichetta di Gosling solo dal 1950 circa, quando Francis 'Goose' Gosling disegnò l'ormai iconico logo Black Seal.

Questo articolo è sponsorizzato da Goslings Rum .